BLOG LEGALE

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

cerca nel blog

Tutela del danno alla persona, avvocati risarcimento danni.


Responsabilità del medico per perdita di chance di sopravvivenza

Pubblicato il 7 settembre, 2014 | Ambito: PERSONA

Responsabile il professionista che sbaglia la diagnosi accorciando la vita del paziente: le possibilità statistiche di sopravvivenza rilevano solo ai fini della quantificazione del danno, ma non possono pregiudicare il risarcimento in sé per sé.…

Impossibile negare il risarcimento all’infortunato solo perché non portava la cintura di sicurezza

Pubblicato il 3 settembre, 2014 | Ambito: PERSONA

Impossibile negare il risarcimento all’infortunato solo perché non portava la cintura di sicurezza In tema di risarcimento del danno da sinistro stradale, il giudice deve valutare, sulla base delle prove acquisite, quanto il mancato uso…

Gita scolastica: danno morale oltre che biologico al ragazzo infortunatosi

Pubblicato il 2 settembre, 2014 | Ambito: PERSONA

Non c’è un’indebita duplicazione del risarcimento fra danno morale e biologico visto che non sono voci automaticamente sovrapponibili. Lo ha sancito la Corte di cassazione che, con la sentenza 2413 del 4 febbraio 2014, ha…

Attrezzatura inadeguata? Datore di lavoro condannato

Pubblicato il 2 settembre, 2014 | Ambito: PERSONA

  Attrezzatura inadeguata? Datore condannato. La separata condanna del coordinatore della sicurezza non scrimina il titolare dell’azienda subappaltatrice per l’infortunio al lavoratore: l’attività richiesta di montaggio dei pannelli sull’impalcatura richiedeva un’imbragatura con cavo salvavita di…

Privacy violata: Danno esistenziale se il giornale fa riconoscere il protagonista

Pubblicato il 28 agosto, 2014 | Ambito: PERSONA

Riconosciuti i danni morali ed esistenziali se dall’articolo giornalistico è possibile risalire all’identità dei protagonisti di un caso di cronaca anche se non vengono specificati i loro nomi: affinché il pubblico identifichi il soggetto in…

ASSEGNO DI INVALIDITA’ DELL’INPS

Pubblicato il 25 agosto, 2014 | Ambito: PERSONA

  Ancora chiarimenti sul calcolo del limite di reddito dopo la circolare “TAGLIA INVALIDI” dell’INPS Il limite di reddito (pari a 16.127 euro) per gli invalidi civili al 100% deve essere riferito solo all’invalido avente…

CAUSA DI SERVIZIO

Pubblicato il 25 agosto, 2014 | Ambito: PERSONA

  Ecco   come e quando i militari possono presentare la domanda. Le istruzioni da una sentenza di ieri del Consiglio di Stato. Il lavoratore può chiedere alla pubblica amministrazione la causa di servizio e il termine di…

Non è soggetto a prescrizione l’assegno di mantenimento durante la separazione

Pubblicato il 10 aprile, 2014 | Ambito: PERSONA

Durante la separazione l’assegno di mantenimento non è soggetto a prescrizione. Infatti, le conseguenze giuridiche dell’interruzione del vincolo sussistono solo dopo la sentenza di divorzio.Lo ha sancito la Corte di cassazione che, con l’ordinanza n.…

Separazione non addebitabile alla moglie infedele se il marito confessò di non esserle stato accanto

Pubblicato il 24 febbraio, 2014 | Ambito: PERSONA

L’addebito della separazione non può andare alla moglie, che pure tradiva il marito, se quest’ultimo ha confessato di non esserle stato accanto, moralmente e materialmente, violando così i doveri coniugali di assistenza morale e materiale,…

Assegno ridotto all’ex moglie che non cerca un lavoro idoneo dopo la fine del matrimonio

Pubblicato il 23 febbraio, 2014 | Ambito: PERSONA

Ridotto l’assegno divorzile all’ex modella, che non si attiva a trovare un lavoro idoneo dopo la fine del matrimonio, considerata la negativa incidenza dell’età per riprendere l’attività di indossatrice. Lo stabilisce la Cassazione con la…

Va indennizzato per l’epatite chi è contagiato a causa del macchinario per l’emodialisi sporco

Pubblicato il 12 febbraio, 2014 | Ambito: PERSONA

Deve essere riconosciuto l’indennizzo per il contagio da epatite anche al paziente sottoposto a emodialisi che risulti contagiato dal suo stesso sangue a causa dei residui delle sostanze ematiche lasciati da un altro ammalato nel…

Malattia rara: medico esente da responsabilità se sbaglia la diagnosi

Pubblicato il 6 febbraio, 2014 | Ambito: PERSONA

Medico esente da responsabilità se la malattia del paziente è così rara da non poter stabilire una diagnosi precisa. Se il malato riceve cure sbagliate perché i sanitari non sono riusciti a decifrare la patologia…

Ospedale responsabile se il paziente non fu avvisato anche dei rischi post-operatori

Pubblicato il 31 gennaio, 2014 | Ambito: PERSONA

È responsabile il medico per il decesso del bambino dopo l’operazione alle tonsille visto che ha violato l’obbligo di informazione circa le conseguenze del trattamento, nonostante l’intervento fu eseguito correttamente. Lo ha sancito la Corte…

Condominio: valido il decreto ingiuntivo contro il condomino emesso venti giorni dopo la costituzione in mora

Pubblicato il 24 gennaio, 2014 | Ambito: PERSONA

È valido il decreto ingiuntivo contro il condomino per le spese emesso venti giorni dopo dalla preventiva costituzione in mora: l’opponente può formulare la domanda di annullamento dell’atto per il vizio intrinseco «in ordine alla…

Malattia professionale: non ha diritto alla rendita per malattia professionale il lavoratore che percorre un lungo tragitto casa-ufficio

Pubblicato il 24 gennaio, 2014 | Ambito: PERSONA

Il lavoratore che si ammala per il lungo tragitto giornaliero con la macchina per andare a lavoro, non ha diritto alla rendita per malattia professionale visto che tale patologia non è causata dall’attività ma contratta al…

Risarcimento infortunio sul lavoro: i sei mesi per chiedere l’equo indennizzo dell’infortunio in itinere partono da quando emerge la gravità della lesione

Pubblicato il 24 gennaio, 2014 | Ambito: PERSONA

Risarcimento infortunio sul lavoro Risarcimento infortunio sul lavoro: la domanda di equo indennizzo per l’infortunio in itinere al dipendente pubblico va presentata quando si ha la percezione delle lesioni subite durante il sinistro. L’articolo 4…

Durata del processo: Il danno morale per irragionevole durata scatta senza la necessità di prove da parte del cittadino

Pubblicato il 24 gennaio, 2014 | Ambito: PERSONA

Per ottenere il danno non patrimoniale generato da un processo troppo lungo non è necessario che la parte ne dia specifica prova. Infatti, le lungaggini della giustizia generano necessariamente una sofferenza morale che non necessita…

Malasanità: Strasburgo condanna Italia: rivalutazione Istat sull’indennizzo da emotrasfusioni

Pubblicato il 24 gennaio, 2014 | Ambito: PERSONA

Indennità rivalutata ogni anno in base al tasso d’inflazione per gli italiani infettati dalle trasfusioni di sangue o da emoderivati. È quanto emerge dalla sentenza emessa dalla Corte europea dei diritti dell’uomo in data 03.09.2013…

Danni: I danni patrimoniali e morali a tutti i parenti conviventi della vittima

Pubblicato il 24 gennaio, 2014 | Ambito: PERSONA

La Corte di Cassazione, con sentenza del 22 gennaio 2014, n. 1216 ha riconosciuto il  risarcimento dei danni patrimoniali e morali ai parenti conviventi della vittima dell’incidente stradale, precisando che per il ristoro devono essere…

Il verbale dei vigili “sulle testimonianze del sinistro” non fa prova fino a querela di falso

Pubblicato il 24 gennaio, 2014 | Ambito: PERSONA

Solo quanto percepito direttamente dall’agente che ha assistito al sinistro stradale ha valore fino a querela di falso mentre il verbale redatto sulla base delle testimonianze dei terzi può essere liberamente apprezzabile e valutabile dal…

Danno esistenziale risarcibile ogni volta che sconvolge la Vita

Pubblicato il 24 gennaio, 2014 | Ambito: PERSONA

Con la sentenza in esame, la Corte di Cassazione ha affermato che : Il giudice deve liquidare qualunque pregiudizio a prescindere dal nome. Infatti è risarcibile il danno esistenziale quando provoca uno «sconvolgimento» della vita.…

In caso di sinistro stradale è il Giudice che valuta il cid

Pubblicato il 24 gennaio, 2014 | Ambito: PERSONA

Interessante ordinanza pubblicata dalla Cassazione in data 23.01.2014 in tema di sinistri stradali, con particolare riferimento al valore probatorio del Cid. Ha precisato infatti, la Suprema Corte che l’eventuale confessione del responsabile del danno, proprietario…

Nel caso di incidente stradale anche i nonni e cugini conviventi hanno diritto ad ottenere il risarcimento del danni non patrimoniali.

Pubblicato il 23 gennaio, 2014 | Ambito: PERSONA

Risarcimento incidente stradale: avvocati a Lecce, Bologna e Roma. Risarcimento incidente stradale. A seguito di un incidente nel quale trovava la morte il solo trasportato, anche i cugini e i nonni del giovane deceduto formulavano…

Non può essere condannata alla restituzione delle spese di convivenza la compagna che per amore ha seguito il partner all’estero.

Pubblicato il 23 gennaio, 2014 | Ambito: PERSONA

Le erogazioni sostenute durante la coabitazione non possono essere restituite dalla convivente che aveva deciso di seguire il compagno all’estero per amore, in quanto dette contribuzioni economiche vanno intese come adempimenti che la coscienza sociale…

Non spetta l’assegno al coniuge quando il suo nuovo lavoro gli consente di godere di un reddito equivalente a quello goduto in passato

Pubblicato il 23 gennaio, 2014 | Ambito: PERSONA

La Corte di Cassazione con la sentenza  1272 del 22.01.2014 ha confermato la sentenza del giudice di merito che aveva negato l’assegno divorzile richiesto dalla ex coniuge già beneficiaria dell’assegno di mantenimento e che, durante…