BLOG LEGALE

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

cerca nel blog

Tutela del danno alla persona, avvocati risarcimento danni.


Avvocato del lavoro: specializzati per i diritti del lavoratore

Pubblicato il 10 aprile, 2018 | Ambito: PERSONA

L’avvocato del lavoro è un professionista specializzato nel settore del diritto del lavoro; egli si occupa, in sostanza, dello studio di controversie che possono sorgere durante il rapporto di lavoro oppure quando lo stesso sia…

Il Risarcimento per infortunio sul lavoro spetta anche se l’incidente è avvenuto fuori dall’orario di lavoro?

Pubblicato il 20 marzo, 2018 | Ambito: PERSONA

Devi sapere che la Cassazione con una recentissima sentenza ha stabilito che se un dipendente entra in azienda poco prima del proprio turno di lavoro, o vi rimane anche dopo la fine, e in quell’esatto…

PENSIONE PRIVILEGIATA – Accolto ricorso giudiziale avverso il diniego di pensione privilegiata

Pubblicato il 15 febbraio, 2018 | Ambito: PERSONA

  La Corte dei Conti – Sezione Giurisdizionale per la Puglia – con la sentenza n. 358/2017, resa in data 12/07/2017 ha accolto il ricorso presentato dal sig. M.S.M., patrocinato dall’Avv. Mario Lazzari, del Foro…

Risarcimento danni

Pubblicato il 14 marzo, 2017 | Ambito: PERSONA

Risarcimento danni , rivolgiti agli esperti, ottieni un tuo diritto. Con il tema del risarcimento danni si entra in un’area giuridica complessa e variegata. Richiedere un risarcimento danni è un procedimento che può apparire scontato…

Risarcimento errore medico: condannato il medico del pronto soccorso che non dispose il ricovero d’urgenza

Pubblicato il 23 febbraio, 2017 | Ambito: PERSONA

Risarcimento errore medico , ecco un caso emblematico. Risarcimento errore medico: è un tuo diritto. Si macchia del reato di rifiuto di atti d’ufficio il sanitario che, in qualità di medico di turno, non dispone…

Responsabilità medica: trasfusione infetta da epatite, ASL di Maglie pagherà 174mila euro alla vittima.

Pubblicato il 20 settembre, 2015 | Ambito: PERSONA

Responsabilità medica, ecco un esempio pratico. Responsabilità medica: ASL Maglie dovrà pagare 174 mila euro ad un uomo di Cutrofiano. Il contagio del 60 enne risale al 1983, quando  venne ricoverato nell’ospedale di Maglie in…

Riforma giustizia: ecco cosa cambia dopo il passaggio al senato

Pubblicato il 5 novembre, 2014 | Ambito: PERSONA

L’appuntamento alla Camera è fissato a giovedì mattina quando si svolgerà il voto finale per convertire in legge il decreto sulla giustizia civile, dopo che il Governo ha incassato dall’aula di Montecitorio il sì alla…

Il proprietario del cane non rimuove gli escrementi del cane e l’odore dà fastidio ai vicini? E’ reato penale

Pubblicato il 4 novembre, 2014 | Ambito: PERSONA

È responsabile penalmente il proprietario dei cani per la mancata pulizia degli escrementi che provocano odori così cattivi da disturbare i vicini. Lo ha affermato la Cassazione con la sentenza 45230/14, depositata oggi dalla terza…

Il padre si faceva le canne? Può scordarsi l’affido condiviso del figlio

Pubblicato il 27 ottobre, 2014 | Ambito: PERSONA

Il padre separato che si faceva le canne può scordarsi l’affido condiviso del minore, anche se giura e spergiura che con gli spinelli ha chiuso con «l’insana abitudine», come la chiama il giudice: per dimostrare…

Il cocoprò si trasforma in contratto dipendente: decisivo è il comportamento tenuto

Pubblicato il 22 ottobre, 2014 | Ambito: PERSONA

  Consulente o dipendente? Il cocoprò ben può diventare lavoratore subordinato anche in corso d’opera, in barba al contratto che prevede l’instaurazione di un mero rapporto parasubordinato. E ciò perché nella fattispecie disciplinata dall’articolo 61…

Il datore di lavoro è responsabile anche se l’operaio subisce un incidente per aver disatteso il suo ordine

Pubblicato il 15 ottobre, 2014 | Ambito: PERSONA

Il datore è responsabile dell’infortunio anche se l’operaio è rimasto coinvolto nell’incidente perchè ha disatteso un’ordine. A sancirlo è la sezione lavoro della Cassazione con la sentenza n. 21647, pubblicata il 14 ottobre. Il caso Gli…

Rapporto sull’efficienza e qualità della Giustizia

Pubblicato il 13 ottobre, 2014 | Ambito: PERSONA

Il 9 ottobre 2014 è stato reso disponibile il rapporto CEPEJ  (Commissione Europea perl’efficienza della giustizia) per il 2014 Si tratta del Report on “European judicial systems – Edition 2014 (2012 data): efficiency and quality of justice“ che…

Condannato il padrone che aveva affidato il cane a persone che non lo custodivano adeguatamente

Pubblicato il 7 ottobre, 2014 | Ambito: PERSONA

                  Lo ha sancito la Corte di cassazione (sentenza n. 41362 del 6 ottobre 2014) che ha reso definitiva la condanna a carico di un padrone che…

Non è reato augurare la morte a qualcuno :-(

Pubblicato il 6 ottobre, 2014 | Ambito: PERSONA

  Augurare la morte a qualcuno non è reato. Né ingiuria né minaccia: chi desidera o prevede la morte di una persona non incorre in alcuna condanna. È quanto sancisce la Cassazione con la sentenza…

Giudice inglese cancella 91 divorzi di cittadini italiani: «Residenze fittizie per accelerare i tempi»

Pubblicato il 3 ottobre, 2014 | Ambito: PERSONA

  Sir James Munby, giudice supremo britannico nelle dispute di divorzio, denuncia 179 casi di italiani che si erano appellati alla corte britannica per porre fine al proprio matrimonio. Le sentenze, a parere del magistrato…

Lo sciroppo omeopatico salva il conducente positivo all’alcoltest

Pubblicato il 1 ottobre, 2014 | Ambito: PERSONA

  «Il fatto non sussiste». Grazie allo sciroppo omeopatico anti-gastrite l’automobilista scampa alla condanna a un mese di arresto, 600 euro di ammenda e alla sospensione della patente per sei mesi (anche se la pena…

Si alla scelta del cognome da dare ai figli.

Pubblicato il 29 settembre, 2014 | Ambito: PERSONA

                  Passa il si alla Camera, ora il testo va approvato dal Senato. Con la nuova legge, alla nascita il figlio potrà avere il cognome del padre…

Baby pensionati: assegni troppo generosi

Pubblicato il 11 settembre, 2014 | Ambito: PERSONA

   Riequilibrare il sistema e l’iniquità tra generazioni. Spesso, quando si parla del rischio default del sistema previdenziale italiano, l’argomentazione che più facilmente e con più frequenza viene chiamata in causa è quella delle c.d.…

Infortunio dell’autoambulanza

Pubblicato il 9 settembre, 2014 | Ambito: PERSONA

Il caso non è infrequente e riguarda il personale di un’ambulanza che, durante una chiamata di emergenza, è rimasta coinvolta in un incidente stradale e uno dei sanitari a bordo ha riportato lesioni personali con…

I contributi figurativi

Pubblicato il 9 settembre, 2014 | Ambito: PERSONA

I contributi sono contributi “fittizi” (cioè non versati né dal datore di lavoro, né dal lavoratore), che vengono accreditati dall’Inps sul conto assicurativo del lavoratore, per periodi in cui si è verificata una interruzione o…

In pensione per causa di servizio

Pubblicato il 9 settembre, 2014 | Ambito: PERSONA

La causa di servizio è il riconoscimento di una infermità o di lesioni fisiche contratte a causa del servizio prestato. Hanno diritto a tale riconoscimento gli appartenenti alle Forze di polizia, anche ad ordinamento militare,…

Responsabilità del medico per perdita di chance di sopravvivenza

Pubblicato il 7 settembre, 2014 | Ambito: PERSONA

Responsabile il professionista che sbaglia la diagnosi accorciando la vita del paziente: le possibilità statistiche di sopravvivenza rilevano solo ai fini della quantificazione del danno, ma non possono pregiudicare il risarcimento in sé per sé.…

Impossibile negare il risarcimento all’infortunato solo perché non portava la cintura di sicurezza

Pubblicato il 3 settembre, 2014 | Ambito: PERSONA

Impossibile negare il risarcimento all’infortunato solo perché non portava la cintura di sicurezza In tema di risarcimento del danno da sinistro stradale, il giudice deve valutare, sulla base delle prove acquisite, quanto il mancato uso…

Gita scolastica: danno morale oltre che biologico al ragazzo infortunatosi

Pubblicato il 2 settembre, 2014 | Ambito: PERSONA

Non c’è un’indebita duplicazione del risarcimento fra danno morale e biologico visto che non sono voci automaticamente sovrapponibili. Lo ha sancito la Corte di cassazione che, con la sentenza 2413 del 4 febbraio 2014, ha…

Attrezzatura inadeguata? Datore di lavoro condannato

Pubblicato il 2 settembre, 2014 | Ambito: PERSONA

  Attrezzatura inadeguata? Datore condannato. La separata condanna del coordinatore della sicurezza non scrimina il titolare dell’azienda subappaltatrice per l’infortunio al lavoratore: l’attività richiesta di montaggio dei pannelli sull’impalcatura richiedeva un’imbragatura con cavo salvavita di…